Menu

Ricetta sapone Terra e Fiori della Val Resia

DIFFICOLTÀ
INGREDIENTI:

Parte marrone
700 gr. Olio d’oliva
250 gr. Olio di cocco
50 gr. Olio di ricino
300 gr. Acqua
147 gr. Soda (non l’ho scontata)
Al nastro: 3 cucchiai di caffè, 1 cucchiaio di cacao, 1 cucchiaio di farina di riso, 1 cucchiaio di mandorle tritate, 50 gr. Olio di mandorle dolci, 10 ml OE di cannella, 10 ml OE d’arancio.

Fiore centrale
500 gr. Olio d’oliva
250 gr. Olio di girasole
300 gr. Succo di carota
140 gr. Soda
Al nastro: 1 cucchiaio di farina di riso, 10 ml OE mandarine

Parte arancione
590 gr. Olio d’oliva
219 gr. Olio d’arachidi
118 gr. Olio di cocco
58 gr. Olio di ricino
15 gr. Cera d’api
300 gr. Acqua
132 gr. Soda
Al nastro: 2 cucchiai di miele, 1 cucchiaio di farina di riso, 20 ml OE lavanda

Perchè rappresenta il proverbio "Saponi e buoi dei paesi tuoi"? Resia è una valle situata nell’angolo più orientale del Friuli, incuneata fra Austria e Slovenia. Ospita una popolazione unica per lingua e per cultura che si esprime in musica, danze, tradizioni e feste popolari davvero particolari! Nella nostra lingua (il resiano) “Val Resia” significa Valle dei Fiori. La vallata è infatti un’esplosione di colori e profumi dati dalle oltre 1200 piante presenti sul territorio (fra specie e sottospecie), alcune di esse endemiche.
Per rappresentarla ho quindi scelto un intreccio di colori ed ingredienti: > il marrone per celebrare la terra: ricca e generosa; > il fiore centrale giallo per simboleggiare alcuni di questi fiori: l’iperico, l’arnica, le primule, il tarassaco, il botton d’oro, la calendula… > il miele, la cera d’api, la lavanda, le mandorle: doni preziosi dellamia amata terra.

Preparazione

A caldo.

Come usare

Usare come un normale sapone.

Tag:
tutti gli ingredienti