Menu

Conservanti e sequestranti

I conservanti servono a preservare i prodotti dall'inquinamento microbico, i sequestranti sono utili per controllare la presenza di ioni metallici nei prodotti mentre gli antiossidanti preservano dai fenomeni di ossidazione il prodotto finito (nel caso della presenza di oli e sostanze lipidiche nei cosmetici, ad esempio).

1 prodotto.

Conservante Nobact

Phenoxyethanol, Benzoic Acid, Dehydroacetic Acid, Ethylhexylglycerin....

3,00 €

Scopri di più sui nostri cosmetici biologici

Conservanti e sequestranti: cosa sono e perché sono utili nell'autoproduzione.

Come ci indica la parola stessa, i conservanti hanno lo scopo di preservare i cosmetici dall'inquinamento di batteri, lieviti e muffe. Il loro super potere è quello di prevenire o ridurre la proliferazione microbiotica ed evitare che il prodotto si alteri durante la formulazione e l'uso dello stesso. 

Gli antiossidanti sono invece fondamentali per prevenire l'alterazione causata dall'esposizione all'ossigeno del prodotto finito. I sequestranti, anche conosciuti con il nome di chelanti, tengono sotto controllo la presenza di ioni metallici nella formula legandosi insieme e formando dei composti stabili solubili in acqua. Scarica il nostro e-book dedicato alla cosmetica DIY e scopri tante ricette da preparare in casa!

Spedizione gratuita per ordini superiori a 49€

Possibilità di ritiro nei nostri punti vendita

Prodotti biologici, sicuri e certificati

Assistenza immediata e consulenza di bellezza