RICETTE FAI DA TE

Ricetta stick labbra goloso, super nutriente e antifreddo


Scritto da Viviana

Ingredienti

  • 1 gr burro di cacao
  • 1gr olio di ricino
  • 1gr cera d’api gialla
  • 3 gocce miele d’acacia
  • 2gocce tocoferolo
  • 2 gocce propoli (tintura madre)
  • 2 gocce olio essenziale di arancio dolce

Difficoltà

Preparazione

Un vero gioco da ragazzi!
In un vasetto di vetro – che si è precedentemente sterilizzato, mettendolo un paio di minuti in acqua bollente, e asciugato – si sciolgono a bagno maria il burro, l’olio, la cera e il miele.
Non appena sono tutti sciolti (un paio di minuti massimo) si spegne la fiamma ma si lascia il vasetto nell’acqua calda e si aggiungono gli altri ingredienti. Si gira un po’ e si versa negli stick per labbra precedentemente puliti e disinfettati con alcol buongusto. Nel giro di un paio d’ore massimo è pronto.
Ovviamente chi vorrà potrà mettere più olio per averlo più “effetto lucido” o più burro per averlo più morbido. Per me questa consistenza è perfetta!
L’aroma di arancio unito al profumino di cacao lo rende delizioso!

Modo d'uso

Come un normale stick per labbra, ogni volta che ci si lava i denti, prima di uscire di casa, prima di truccarsi, e ogni volta se ne sente il bisogno.

 

Ringraziamo Viviana per aver condiviso con noi la sua ricetta! Se avete anche voi ricette da condividere potete farlo compilando questo form, per conoscere tutti gli spignettatori eco-bio che hanno collaborato a far crescere questo ricettario clicca qui.
Ricordiamo inoltre che tutte le ricette pubblicate da autori “indipendenti” non sono state testate in prima persona nel laboratorio de LaSaponaria e quindi, per chiarimenti ed informazioni specifiche sulle formule vi invitiamo a contattare direttamente gli autori inserendo il vostro commento a questo post!

Per preparare questa ricetta


Comments

  1. antonella

    buon giorno vorrei sapere se al posto dell olio di ricino posso mettere un olio di jio joba o olio di mandorle dolci grazie

  2. Lucia

    Buongiorno Antonella, si in questa ricetta si possono fare delle sostituzioni tra gli oli vegetali, può cambiare leggermente consistenza e scorrevolezza ma comunque venire un buon prodotto. Come sostituzione per affinità, consiglio di utilizzare il jojoba al posto del ricino! Buoni esperimenti 😉

Lascia il tuo commento

Hai la passione del fai da te? Raccontaci come realizzi i tuoi cosmetici naturali

Invia la tua ricetta

Prima volta su La Saponaria? Prova i cosmetici in formato mini!

Ordina il minikit

Sei un nostro rivenditore o vuoi sapere come diventarlo?

Vai all’area rivenditori