RICETTE FAI DA TE

Ricetta sapone-scrub nutriente!


Scritto da Vinsent

Ingredienti

olio di oliva (65%): 975 gr.;
olio di cocco (20%): 300 gr.;
olio di palma (5%): 75 gr.;
olio di zucca (5%): 75 gr.;
olio di ricino (5%): 75 gr.;
Acqua distillata 450 gr.
Soda (6%) 203 gr.;
1 cucchiaio di argilla verde;
una manciata di semi di papavero;
25 ml di olio essenziale di ylang ylang

Difficoltà

Preparazione

Metodo a freddo.
Si versa la soda caustica nell’acqua distillata usando un recipiente in pyrex per via dell’alta temperatura che la soluzione raggiunge (arriva fino a 90°);
si mettono a scaldare gli olii in una normale padella da cucina a collo alto, quando sia gli olii che la soda avranno raggiunto una temperatura di 45/50°, si versa la soda nell’olio e si mescola il tutto, usando un frullatore ad immersione.
Al cosiddetto “nastro” ( lasciando cadere una goccia, questa rimane un pò in superficie prima di scender giù), si versa il tutto negli stampi della forma preferita; si lascia riposare il tutto per 48 ore avvolto in una coperta di lana, poi si toglie dagli stampi e si lascia a “stagionare” in un luogo fresco per un mese circa!

Modo d'uso

Usare come un normale sapone

Per preparare questa ricetta


Comments

  1. silvia

    Complimenti… bellissimo sapone..mi piaccioni gli oli che ci sono… per me questo e’ il migliore

  2. maria alberta

    questo sito è super bellisimo e molto utile per una ragazza che vuole fare cosmetici in casa e sono commossa e non o parole per ringraziarvi del consiglio di questo sito

  3. Luigi

    Grazie mille 😉

  4. giusy canta

    Volevo farvi i complimenti, e gli auguri di un Buon Anno…….
    Poi mi piacerebbe sapere, quando potrete dopo le feste sapere che tipo di coloranti naturali usate x il sapone metodo a freddo, grazie e tantissimi auguri di cuore…..
    Giusy

  5. Lucia

    Ciao Giusy..augurissimi anche a te!!
    Come coloranti si possono utilizzare piante tintorie, spezie e tante cose presenti in molte cucine (cacao, curcuma, estratto di spinaci ad esempio..).
    Abbiamo in cantiere un articolo sui colori del sapone, presto – speriamo – sarà on-line 😉

  6. Enzo

    Salve e complimenti a tutti!!! Ho intenzione di fare un sapone con metodo a freddo usando, per ottenere la schiuma, l’olio di arachidi al posto di quello di cocco ed una piccola percentuale di olio di ricino (tipo del 3%). Ci sono delle controindicazioni? In che percentuale è possibile usare l’olio di arachidi? Ho letto che il sapone esce troppo “molle”…
    Inoltre pensavo di riciclare i fondi del caffè per ottenere un colore scuro, un effetto scrub e come profumazione…secondo voi va bene? e in che quantità si può usare?
    Grazie 1000!!!

  7. Rosy

    Vi ringrazio tantissimo per questo sito straordinario..ho sempre amato la natura ma solo da poco mi sono avvicinata a questo mondo ‘naturale’.. dapprima ero interessata solo al discorso di inquinare il meno possibile..ma in questi giorni scoprendo il vostro sito, con queste vostre splendide ricette..bhè ho imparato che si può amare e coccolare anche se stessi senza inquinare neppure il nostro organismo!! Grazie luigi e lucia e complimenti di cuore! 🙂

  8. Luigi

    Grazie a voi che ci sostenete e ci fate sempre così tanti complimenti!! 🙂

  9. Annalisa

    finalmente ho ritrovato il vostro sito! lo avevo visto molti mesi fa ma lo avevo perso…!
    una domanda: gli oli essenziali , o altro ingrediente che io voglia aggiungere al sapone, a quale tappa del processo li aggiungo? alcuni mi dicono che occorra risciogliere il sapone a bagnomaria per poterli unire senza alterazioni …
    grazie per questo magnifico sito.

  10. pasquina

    ciao
    quest’anno dopo 25 anni ho cercato di riportare in casa la tradizione di frangere le olive del campo di famiglia e realizzare il proprio olio extravergine.
    Che bella soddisfazione!!!!
    L’abbondanza dell’olio mi ha portato a pensare ad un altra tradizione popolare a me sconosciuta ma non hai nostri nonni che vivevano di autoproduzione.
    E’ stato così che ho scoperto il vostro sito..navigando in rete.
    Mi piacerebbe venirvi a conoscere e partecipare ai vostri eventi o corsi.Il sapone ormai mi affascina e ancora di piu i colori in cui trasformarlo e profumarlo…..
    a presto
    pasquina da Monopoli ( Bari)

Lascia il tuo commento

Hai la passione del fai da te? Raccontaci come realizzi i tuoi cosmetici naturali

Invia la tua ricetta

Prima volta su La Saponaria? Prova i cosmetici in formato mini!

Ordina il minikit

Sei un nostro rivenditore o vuoi sapere come diventarlo?

Vai all’area rivenditori