Dicono di noi

Dicono di noi: sapone di marsiglia

 “Quando mi è arrivato il profumatissimo pacchettino che L&L (Lucia&Luigi) mi hanno inviato, sono stata felice di scoprire un mini – panetto di eco-sapone di Marsiglia specifico per il bucato a mano: nonostante la mia lavatrice lavori a pieno ritmo almeno due sere a settimana, alcuni capi (in particolare la biancheria intima e le calze in microfibra) preferisco lavarli a mano perché non voglio che si infeltriscano e soprattutto perché preferisco usare prodotti per il lavaggio più delicati del Dixan&co., per evitare il rischio di qualche bella dermatite come mi successe un paio di anni fa. 

Ho subito testato questo sapone, e la prima cosa che mi è “balzata al naso” è l’intensissimo odore di marsiglia che si sprigiona da questo sapone .. ma non è un odore chimico: è qualcosa di più, è lo stesso profumo che sentivo da piccola quando mia nonna faceva il bucato a mano in giardino, quando avevo circa 6 anni, con il sapone a base di cenere che produceva lei stessa. 
Insomma, un tenerissimo balzo all’indietro nel tempo … che mi ha fatto subito amare questo sapone. 


Mi piace: 

– ovviamente, l’odore: marsiglia, puro e crudo. Niente sentori cimici, odore di pulito e di bucato appena fatto che rimane sui capi anche dopo l’asciugatura. Impossibile non amarlo. 
 – l’efficacia: vi posso assicurare che questo sapone toglie via le macchie, sia con acqua calda che fredda. Fra la biancheria che ho lavato, a freddo, con questo sapone c’era anche una tovaglietta all’americana per la prima colazione, cui tengo molto perché fatta a mano da mia nonna, con tela di lino e inserti ricamati a mano. Su questa tovaglietta, che ho utilizzato per un brunch domenicali, c’era una bella macchia di caffé che avevo il terrore non venisse più via.  Ho strofinato con acqua fredda e questo sapone e, dopo circa un paio di risciacqui, la macchia è venuta via e non è rimasto alcun alone anche dopo l’asciugatura
la delicatezza: altro capo lavato con questo sapone, i collant pesanti di microfibra, che lavo a mano di solito con il balsamo dei capelli perché ho paura che rimangano dei residui chimici fra le maglie, che poi mi scatenano un prurito insopportabile sulle gambe. Bene, questo sapone lava e profuma per bene i capi, e dopo il risciacquo nessun residuo irritante rimane sui capi. Consigliatissimo quindi in particolare alle pelli delicate e reattive, che soffrono di dermatiti varie. 
il prezzo: un bel panetto da 200 gr, tutto fatto a mano, tutto naturalissimo, a 3,30 €. Ottimo, anche perché un panetto del genere vi dura tranquillamente almeno un paio di mese, contando almeno un bucato a mano settimanale.

Mi piace meno

– niente di specifico. Sappiate che un sapone eco-bio, non contendo emulsionanti chimici, svilupperà molta meno schiuma di un sapone per il bucato che comprate all’iper. Ma questo non significa che sia meno efficace, anzi, tutt’altro. Basta farci l’abitudine!”
Leggi l’articolo completo: Amelieinbeautyblogspot

Leave us a comment