Torna all'indice

Olio di Rosa Mosqueta


Scritto da Ylenia
rosa mosqueta

Valutazione

ingrediente sicuro

Rosa Maschata Seed Oil

L’olio di Rosa Mosqueta viene ricavato dalla spremitura a freddo dai semi dei fiori dell’omonima pianta che cresce in modo spontaneo in America, in particolar modo in Cile e Argentina. Si tratta di un olio di colore giallastro che viene assorbito in modo veloce e profondo dalla pelle. Ha un’elevatissima percentuale di acidi grassi polinsaturi indispensabili per i processi di rinnovamento dell’epidermide.

La cosa più importante da valutare per beneficiare delle sue innumerevoli proprietà è la sua assoluta purezza al 100% e la modalità di spremitura che deve essere necessariamente a freddo. Attenzione alla sua conservazione! Si tratta di un olio molto delicato che è bene tenere in un luogo fresco e asciutto per evitarne l’ossidazione. Quando questo accade, l’olio cambia odore e diventa non piacevole. Non vi aspettate un profumo di rose neanche alla prima apertura ma il classico odore di olio puro senza profumazioni aggiunte.

È efficace nell’attenuazione degli inestetismi causati da cicatrici, delle scottature ed eritemi solari, delle macchie dovute all’anzianità, attenua le rughe di espressione e agisce sulla pelle secca e sciupata, ma anche su quella affetta dall’acne, migliorando lo stato di cicatrici e piccoli segni.

 

Origine

Vegetale

Funzione

Rigenerante

Trovi questo ingrediente in


Hai la passione del fai da te? Raccontaci come realizzi i tuoi cosmetici naturali

Invia la tua ricetta

Prima volta su La Saponaria? Prova i cosmetici in formato mini!

Ordina il minikit

Ti piacerebbe una linea di cosmetici bio con il tuo olio o il tuo marchio?

Produzioni personalizzate

Sei un nostro rivenditore o vuoi sapere come diventarlo?

Vai all’area rivenditori