Torna all'indice

Linseed Acid


Scritto da Ylenia
img ev default 1

Valutazione

ingrediente sicuro

L’ acido linoleico è un lipide essenziale con 18 atomi di carbonio che, assieme all’acido gamma-linolenico, all’acido diomo-gamma-linolenico, ed all’acido arachidonico, costituisce il gruppo degli acidi grassi essenziali omega 6.

E’ ottenuto dall’olio di lino e può essere utilizzato nei prodotti da bagno, prodotti detergenti e per la cura della pelle.

Se utilizzato in prodotti cosmetici e per la cura personale, funziona come un agente condizionante della pelle. L’acido di lino funziona anche come un tensioattivo.

Per quanto riguarda i benefici estetici, l’acido linoleico sembra ricoprire un ruolo importante per la salute dei capelli e della pelle e per contrastare inestetismi come la cellulite. Previene infatti la caduta dei capelli in quanto è un inibitore di un enzima strettamente correlato alla caduta dei capelli, la reduttasi 5 alfa.

E’ impiegato nelle preparazioni cosmetiche per assicurare il benessere della pelle. Per esempio è utile nei confronti dell’acne perché aiuta a prevenire l’ostruzione dei porti cutanei.

Origine

Vegetale

Funzione

Tensioattivo, emulsionante

Hai la passione del fai da te? Raccontaci come realizzi i tuoi cosmetici naturali

Invia la tua ricetta

Prima volta su La Saponaria? Prova i cosmetici in formato mini!

Ordina il minikit

Ti piacerebbe una linea di cosmetici bio con il tuo olio o il tuo marchio?

Produzioni personalizzate

Sei un nostro rivenditore o vuoi sapere come diventarlo?

Vai all’area rivenditori