Torna all'indice

Estratto di Iris


Scritto da Ylenia
800px purple_iris_flower

Valutazione

ingrediente sicuro

Iris Pallida Root Extract

Il genere Iris comprende almeno duecento specie di piante della famiglia delle Iridacee, il cui fiore è comunemente conosciuto anche con il nome di giaggiolo.

Il nome del genere deriva dalla parola greca Iris che significa arcobaleno.

L’iris è una pianta officinale di carattere perenne, che può crescere dai 10 agli 80 cm in base alla sua posizione ed alle condizioni in cui si sviluppa ed è sicuramente uno dei fiori più apprezzati dalle donne sia per la sua eleganza che per il suo colore viola intenso. I fiori dell’iris sono ben sviluppati ed hanno sei petali ciascuno, che fioriscono nel periodo compreso tra maggio e luglio.

Dalla pianta si ricava un estratto molto utilizzato nella creazione di cosmetici, grazie alle molteplici proprietà. L’estratto infatti favorisce processi di autoregolazione cutanea in virtù della capacità di gestire le sue risorse di acqua, proprio come fa la pelle sana. Inoltre rafforza le difese cutanee e favorisce il mantenimento dell’equilibrio idrolipidico, regolando la produzione di sebo, il cui squilibrio può portare alla comparsa di alcune impurità, tra cui punti neri.

Questo estratto, però, ha anche pregiate proprietà lenitive;  viene anche impiegato per profumare gradevolmente alcuni cosmetici. I prodotti a base di estratti di iris sono spesso utili per il rinnovamento cutaneo, poichè favoriscono la rigenerazione cellulare e sono quindi molto utilizzati in creme, lozioni o sieri per la pelle secca e matura.

herbartem 1024x684

Laboratorio Herbartem, Macerata (MC)

Origine

Affidiamo la raccolta e la lavorazione dell'estratto di Iris presente nei nostri prodotti ad Herbartem, un piccolo laboratorio artigiano a Macerata che si occupa della produzione di estratti di piante a partire da materia prima vegetale spontanea o da agricoltura biologica. L'ambiente di raccolta è situato nelle zone limitrofe del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, dove si annoverano più di 1800 specie floristiche. Questi luoghi, compresi tra gli 800 e i 1600 m, sono lontani dai grandi complessi industriali perciò offrono un ambiente incontaminato e ricco di specie officinali. La raccolta di erbe spontanee richiede buone conoscenze botaniche e spirito ecologico, per non alterare l'habitat con una raccolta massiccia. Lo scopo è di ottenere dei macerati di alta qualità privi di agenti contaminanti. Le preparazioni erboristiche sono preparate con accuratezza e rigore scientifico da due giovani laureati in Tecniche erboristiche, per garantire la presenza dei principi attivi all'interno delle piante conservandone al meglio la funzionalità terapeutica.

Funzione

Mantiene l'equilibrio idrolipidico, sebo regolatore, lenitivo, deodorante

Hai la passione del fai da te? Raccontaci come realizzi i tuoi cosmetici naturali

Invia la tua ricetta

Prima volta su La Saponaria? Prova i cosmetici in formato mini!

Ordina il minikit

Ti piacerebbe una linea di cosmetici bio con il tuo olio o il tuo marchio?

Produzioni personalizzate

Sei un nostro rivenditore o vuoi sapere come diventarlo?

Vai all’area rivenditori