Torna all'indice

Olio di Andiroba


Scritto da Ylenia

Valutazione

ingrediente sicuro

Carapa Guaianensis Seed Oil

L’olio di andiroba (Carapa guianensis) è un olio vegetale che viene estratto da un albero proveniente dalle aree amazzoniche del Sudamerica. Dai semi dei frutti, ovvero dalle noci di forma poligonale, si estrae l’olio. Ancora poco noto, fa parte di tutti quegli oli vegetali sudamericani super nutrienti e dalle notevoli proprietà benefiche, antibatteriche, antinfiammatorie, protettive e insettifughe.

In Amazzonia viene utilizzato per il trattamento esterno di tutti i tipi di problemi di pelle, per trattare ulcere, ma soprattutto nel trattamento topico delle punture di insetti, l’olio di andiroba è infatti applicato sulla pelle come repellente naturale per insetti, proprietà che si basa sul sapore amaro dell’Andirobina, la maggior componente dell’olio.

Diversi studi sperimentali condotti dal “Laboratory of Creation of Mosquitoes” del dipartimento di Parassitologia presso l’istitituto di Bioscienza di Botucatu in Brasile, hanno dimostrato l’efficacia della repellenza dell’olio di andiroba.

Lo studio ha coinvolto diversi volontari che presentavano i loro avambracci sia senza nessun prodotto, che coperti con olio di Andiroba al 100%, olio di soia raffinato e olio di Andiroba al 15%. Su tutti gli avambracci sono poi state poste femmine sane di Aedes Aegypti, specie particolare di zanzara portatrice di febbre gialla e dengue.

Sono stati controllati i tempi del primo e del terzo morso. I risultati hanno mostrato che la media del primo morso sugli avambracci senza alcun prodotto era 17,5 secondi e il terzo morso dopo 40 secondi. Nell’olio di soia, i morsi sono avvenuti in 60 e 101.5 secondi, in presenza di olio di Andiroba al 100%, in 56 e 142.5 secondi e in olio di Andiroba al 15%, in 63 e 97.5 secondi. 

Gli avambracci trattati con olio di Andiroba puro e con l’olio di Andiroba al 15% mostravano una significativa superiorità in termini di riduzione dei morsi rispetto a quelli trattati con le altre sostanze (p <0,001 Wilcoxon).

Lo studio comparativo condotto dal dipartimento di Parassitologia dell’istitituto di Bioscienza di Botucatu ha quindi dimostrato che l’olio di Andiroba presenta un efficace effetto topico repellente contro il morso di Aedes Aegypti, inibendo la fame delle zanzare e riducendo quindi la sua necessità di mordere, un risultato che non si trova in qualsiasi altro prodotto naturale sul mercato progettato per respingere questi insetti.

L’effetto dell’Andiroba è così potente da essere utilizzato anche per produrre candele repellenti, il principio è identico a quello sfruttato per l’uso topico, quando le candele vengono bruciate infatti rilasciano un agente che inibisce la fame delle zanzare e riduce i morsi.

 

Origine

Naturale

Funzione

Repellente naturale contro gli insetti (zanzare, mosche, pulci etc.), insettifugo, antinfiammatorio, antibatterico, analgesico.

Trovi questo ingrediente in


Hai la passione del fai da te? Raccontaci come realizzi i tuoi cosmetici naturali

Invia la tua ricetta

Prima volta su La Saponaria? Prova i cosmetici in formato mini!

Ordina il minikit

Ti piacerebbe una linea di cosmetici bio con il tuo olio o il tuo marchio?

Produzioni personalizzate

Sei un nostro rivenditore o vuoi sapere come diventarlo?

Vai all’area rivenditori