Torna all'indice

Arancio dolce


Scritto da Simona

Valutazione

ingrediente sicuro

Citrus sinensis dulcis

L’Arancio dolce é originario del Vietnam, dell’India e della Cina meridionale. In Italia viene coltivato soprattutto nelle regioni della Campania, Calabria, Sardegna e Sicilia. Gli alberi hanno una chioma compatta, simmetrica e rotondeggiante e possono raggiungere gli 8-10 metri di altezza.

Ha foglie persistenti di colore verde intenso coriacee, i fiori sono di colore bianco, costituiti da cinque petali e piacevolmente profumati. La pianta non soffre la siccità, ma ha bisogno di molta acqua per dare la massima produttività. I frutti, rotondeggianti, dal tipico colore arancione e dalla ruvida scorza, vanno lasciati sul ramo fino alla maturazione perché, una volta raccolti, non maturano oltre. La fioritura è primaverile, mentre i frutti arrivano a maturazione nell’autunno o nell’inverno successivo.

La scorza dell’arancio dolce viene utilizzata per produrre l’olio essenziale, che si ricava attraverso la spremitura dei frutti maturi ed è un liquido giallo paglierino o aranciato con aroma dolce, simile a quella del frutto.
L’olio essenziale di arancio dolce è molto popolare in aromaterapia per le sue proprietà ansiolitiche e calmanti. Risveglia un senso di serenità e benessere, allontanando la tristezza, il pessimismo ed i pensieri negativi.
Ha inoltre un’azione rilassante sulla muscolatura e se miscelato con l’olio di mandorle dolci è ottimo in caso di massaggi per lenire le tensioni muscolari. E’ considerato un blando sedativo e usato per combattere l’insonnia in modo naturale. L’olio essenziale di arancio dolce viene ampiamente utilizzato anche per trattamenti estetici e di bellezza: si può aggiungere ad un tonico per contrastare i pori dilatati e le sue proprietà astringenti sono utili per curare l’acne e in caso di capelli grassi. Può essere anche utilizzato nei trattamenti per contrastare gli inestetismi legati alla cellulite e alla ritenzione idrica.

In caso di applicazione cutanea si consiglia di evitare l’esposizione al sole per 12 ore, in quanto tutti gli oli essenziali ricavati da agrumi sono fotosensibilizzanti.

agrumaria-esterno

Origine

Agrumaria Corleone è una storica azienda siciliana.
Fu fondata alla fine dell’Ottocento da Salvatore Corleone, pioniere nell'industria della trasformazione degli agrumi in Sicilia, e ancora oggi alla quarta generazione l'azienda continua a produrre agrumi valorizzando il profumo, il sapore e la qualità degli agrumi di Sicilia.
Il segreto del suo successo sta nel connubio tra salvaguardia dell'ambiente ed innovazione: gli sforzi dell’impresa sono infatti diretti a proteggere la biodiversità e al contempo ad investire continuamente in ricerca scientifica, nell'aggiornamento dei macchinari e nel miglioramento di processi produttivi garanti della sostenibilità ambientale. In particolare, i fornitori di Agrumaria Corleone sostituiscono l’utilizzo dei tradizionali prodotti fitosanitari con un costante e continuo monitoraggio di insetti e malattie presenti nell'agrumeto, ciò significa un minore utilizzo di fitofarmaci e l'adozione quindi di un metodo di produzione in linea con i principi della sostenibilità. L'Agrumaria Corleone ha ottenuto per questo la certificazione per le produzioni Biologiche dalla Ecocert, organismo internazionalmente riconosciuto, e nel 1999 ha lanciato una nuova linea di prodotti biologici.

Funzione

Rilassante, astringente, anticellulite.

Trovi questo ingrediente in


Hai la passione del fai da te? Raccontaci come realizzi i tuoi cosmetici naturali

Invia la tua ricetta

Prima volta su La Saponaria? Prova i cosmetici in formato mini!

Ordina il minikit

Ti piacerebbe una linea di cosmetici bio con il tuo olio o il tuo marchio?

Produzioni personalizzate

Sei un nostro rivenditore o vuoi sapere come diventarlo?

Vai all’area rivenditori