RICETTE FAI DA TE

Crema antirossori


Scritto da Laura

Ingredienti

Per 250 g
FASE A
Idrolato di hamamelis -161 g
Autoemulsionante -20 g
Alcol cetearilico -5 g

FASE B
Oleolito di calendula -50.75 g

FASE C
Estratto di calendula -0.25 g
Bisabololo -0.75 g
Ossido di zinco -15 g
O.e di lavanda -1.5 g
Conservante 1.5 g

Difficoltà

Preparazione

  1. Far riscaldare la fase A a bagnomaria/su una piastra elettrica fino a completa fusione;
  2. Versare a filo la fase B nella fase A emulsionando con un minipimer per circa 3 minuti fino a che la miscela non risulterà omogenea;
  3. Mettere la pentola in un fondo di acqua fredda e continuare a mescolare fino a completo raffreddamento;
  4. Aggiungere i restanti ingredienti della fase C mescolando bene tra ogni aggiunta.

Nota: il pH della preparazione è 5-5.5.

Misurare il ph mediante un phmetro o le cartine tornasole, in caso in cui il ph non sia tra 5 e 5.5 regolarlo con:
• soluzione di soda caustica al 30% qualora il ph sia minore di 5
• acido lattico o citrico qualora il ph sia maggiore di 5.5

ATTENZIONE! Lavorare mediante pipetta graduata e aggiungere una goccia o due per volta!

Modo d'uso

Applicare quando la pelle è irritata e arrossata, sia dopo la detersione che nei momenti peggiori della giornata. La calendula allevia l’infiammazione e l’ossido di zinco aiuterà questa pianta nel compito nel modo più efficace e delicato.

Adatto anche per i bimbi! Può essere conservato fino a 3-4 mesi!

Hai la passione del fai da te? Raccontaci come realizzi i tuoi cosmetici naturali

Invia la tua ricetta

Prima volta su La Saponaria? Prova i cosmetici in formato mini!

Ordina il minikit

Sei un nostro rivenditore o vuoi sapere come diventarlo?

Vai all’area rivenditori