Torna all'indice

Acido Azelaico


Scritto da Ylenia

Valutazione

ingrediente sicuro

L’acido azelaico è  una sostanza naturale prodotta da un lievito (Malassezia furfur) normalmente presente nella flora cutanea e in frumento, segale o orzo.

L’interesse verso questa sostanza deriva da alcune caratteristiche particolarmente utili ed efficaci in dermatologia, è infatti un ingrediente prezioso per i trattamenti anti acne.

Ha riconosciute proprietà antibatteriche, antinfiammatorie e antiradicaliche.

L’attività anti-acne dell’acido azelaico deriva infatti dalla sua azione battericida nei confronti di microrganismi che insediano gli strati superficiali dell’epidermide, provocando le lesioni cutanee caratteristiche dell’acne. La sua efficacia è comprovata nella riduzione della crescita dei batteri causa dell’acne nei follicoli (propionobacterium acnes, staphylococcus epidermidis) e di una conseguente inibizione della formazione di brufoli e punti neri.

L’acido azelaico svolge anche un’efficace azione depigmentante, è quindi utile per contrastare efficacemente le macchie cutanee dovute all’acne.

Oltre alle azioni antibatteriche e antinfiammatorie, l’acido azelaico ha dimostrato un’attività anti radicali liberi e ottime proprietà antiossidanti, potenzialmente utile in ottica anti-aging, ma preziosa anche per contrastare i fenomeni infiammatori che accompagnano l’acne.

Grazie alle spiccate proprietà antinfiammatorie, l’acido azelaico si è mostrato molto utile anche nel trattamento della rosacea.

Origine

Vegetale

Funzione

Antinfiammatorie, antibatteriche, antietà, depigmentante

Trovi questo ingrediente in


Hai la passione del fai da te? Raccontaci come realizzi i tuoi cosmetici naturali

Invia la tua ricetta

Prima volta su La Saponaria? Prova i cosmetici in formato mini!

Ordina il minikit

Ti piacerebbe una linea di cosmetici bio con il tuo olio o il tuo marchio?

Produzioni personalizzate

Sei un nostro rivenditore o vuoi sapere come diventarlo?

Vai all’area rivenditori